Il Kosmic Kart Racing Department si reca in Francia, a Le Mans, per l’ultimo appuntamento dell’Europeo OK e OKJ puntando a consolidare i progressi mostrati nel corso della stagione

In Francia, nella mitica località di Le Mans, tutto è pronto per la tappa decisiva per l’assegnazione dei titoli del FIA Karting European Championship OK e OKJ 2019. Il nostro Racing Department si presenta agguerrito e fiero di aver permesso a tanti giovani piloti di crescere sportivamente in un contesto così competitivo, grazie all’efficacia del telaio Kosmic Mercury, capace di ottenere numerose vittorie nel corso della stagione in OKJ.
Proprio in questa categoria, Andrey Zhivnov e Axel Malja non vedono l’ora di ripetere i duelli di cui sono stati protagonisti nello scorso round di campionato in Svezia. Alexander Gubenko, forte degli ottimi piazzamenti ottenuti nel FIA Karting Academy Trophy, farà di tutto per essere tra i protagonisti al pari dei suoi compagni. Infine, ad affiancare i nostri tre portacolori, ci sarà anche Liu Ruiqi, che ha già avuto un assaggio del karting internazionale nella WSK Euro Series.

David Rozenfeld e Nicolas Pino si misureranno, invece, nel competitivo contesto della OK. Entrambi i piloti si sono “fatti le ossa” nel corso dei precedenti appuntamenti: l’esperienza maturata cercando di farsi spazio in mezzo a un gruppo di avversari così esperti sarà fondamentale per lasciare il segno in questo fine settimana decisivo.

Per seguire i progressi dei piloti Kosmic Kart impegnati nel FIA Karting European Championship ci si può recare sul sito www.cikfia.com o scaricare l’app FIA Karting disponibile per iOS e Android. Su entrambi i portali, a disposizione degli appassionati, live-streaming delle batterie e delle finali di domenica e live-timing di tutte le sessioni a partire dalle prove libere.